Total black. Come vestirsi di nero anche d’estate

Total black. Come vestirsi di nero anche d’estate

A dispetto di quanto si dice sulle consulenti d’immagine che incoraggiano a fare piazza pulita del nero, oggi guardiamo come possiamo utilizzare questo colore anche d’estate, una stagione che a molte richiama colori chiari o brillanti, ma che so raccoglie anche grande entusiasmo, soprattutto tra le affezionate al ‘total black’.

 

Se il nero, un po’ come succede con le automobili, non ci ripara dal sole, anzi, meglio puntare allora sui tessuti – il lino e i tessuti naturali in generale – e i tagli: un modello morbido, che sia per camicia, vestito o giacca, ci dà libertà di movimento e un senso di freschezza.

 

Se avete uno stile basico, il nero può essere il protagonista del vostro outfit dalla testa ai piedi, anche senza aggiunta di accessori o punte di colore. Per aggiungere un tocco di ‘teatralità’, si potrà puntare sul trucco o su un’acconciatura effetto bagnato.

Il top e la t-shirt sono i primi capi che possiamo considerare per una calda giornata d’estate, destinati al tempo libero o a un ambiente informale.

Fonte immagine sx e dx

 

Gli accessori, anche multi-strato, sono chiave di interpretazione molto interessante per chi ama mantenere uno stile neutro, magari monocromatico, ma vuole arricchire il tutto con una nota lucente del metallo preferito, oro o argento.

Fonte immagine sx e dx

 

Per le amanti dello stile sportivo – che so temono a volte di apparire troppo casual – una strategia furba è di affidarsi a dei tagli asimmetrici. Ecco che il vestito più semplice con scollo rotondo e tessuto liscio assume già un altro aspetto. La sneaker, da quanto vedo online, è quasi d’ordinanza, quindi via libera alla comodità assoluta e a una grande borsa shopper.

Fonte immagine sx e dx

 

Chi ama prendere ispirazione da paesi lontani, il richiamo all’Oriente e alle caratteristiche distintive del kimono possono diventare dei tratti interessanti per tute e pantaloni: una linea pulita e decisa accompagnata da una cintura alta a più giri, anche risolta semplicemente con lo stesso tessuto del capo.

Fonte immagine sx e dx

 

Il vestito! Che più estate di così non si può, soprattutto se abbinato ad accessori di paglia, cappello e borsa in prima fila.

Fonte immagine sx e dx

 

E infine, il nero acceso da macchie di colore. Con la bella stagione ci prendiamo la libertà di indossare pattern e ricami che in altri momenti ci potrebbero sembrare troppo giovanili e scanzonati. O magari no…?

Fonte immagine sx e dx

 

Un abbraccio grande e a sabato prossimo!