Stivali. Come indossarli in 5 stili diversi

Stivali. Come indossarli in 5 stili diversi

Come altre calzature, anche gli stivali arrivano da un passato militare. Erano usati per proteggere il piede nelle imprese tra terreno scoscesi, fangosi e condizioni atmosferiche avverse.

Poi sono arrivati gli anni Sessanta, le minigonne e gli stivali sopra al ginocchio o addirittura inguinali.

Oggi li vediamo riproposti nelle vetrine già ai primi accenni di stagione fredda e, come gli ankle boot, raccolgono sempre grande consenso.

La moda ha saputo lavorare bene di strategia e li ha adattati a gusti, stili e anche tipologie fisiche diverse. E noi ne approfittiamo per divertirci a spaziare e scegliere quelli che fanno al caso nostro.

I modelli che ho selezionato per voi sono disponibili presso La Gatta con gli stivali, un ecommerce che adoro (e, a quanto so, non sono l’unica!) per la varietà di stili e per la creatività della sua ideatrice/proprietaria, che sa tenere sempre il giusto mix di modelli evergreen e creativi.

 

BRIT STYLE

 

CITY SPORTY

 

GIRLY

 

ROMANTIC FEMME

 

VINTAGE

 

A chi spesso mi dice di dover rinunciare agli stivali causa polpaccio un po’ pronunciato posso rispondere che esistono diversi modelli di grande comfort: ad esempio, quelli con fascia elastica che avvolge e ‘accomoda’ il polpaccio oppure quelli con fibbie regolabili. La cerniera poi è sempre una buona idea. Ho diversi modelli di stivali e, alla fine, quelli con cerniera sono i miei  preferiti in termini di praticità, soprattutto quando sono di corsa.

Modello a sx e dx

Fonte immagini dx e sx Pinterest