Scopri ciò che ti appassiona e trovi lo stile giusto

Scopri ciò che ti appassiona e trovi lo stile giusto

Sabato scorso vi avevo promesso di raccontarvi una storia piena di talento.

 

O come il talento di una donna abbia tracciato la strada giusta per lo stile che desiderava da tempo.

 

Ho conosciuto P. solo virtualmente, ma già dalle foto, avevo notato la sua energia colorata. Un sorriso grande, occhi brillanti e felicità piena quando è fra pennelli e colori.

 

P. ha una storia comune a molte. Scopro che fa un lavoro d’ufficio, di tipo amministrativo. E’ molto brava a gestire sistemi complessi, a riassumerli nella sua mente per snocciolarli in pillole semplici a chi non ha la sua velocità.

 

E’ brava nel lavoro e sicuramente può esprimere una parte di sé che ha imparato nel tempo a sviluppare. Ma non è tutto.

 

P. è felice in mezzo ai colori e le dà ancora più felicità poterli condividere con altri, regalando ad ognuno i propri, quelli che sono nelle corde giuste.

 

Realizza dipinti commissionati da persone che desiderano vedere la propria canzone del cuore appesa al muro di casa.

 

Sembra un’idea folle, ma è così che P. trova gioia, si esprime, si diverte e, cosa ancora più importante, consegna un dono personalizzato che darà la stessa allegria a chi lo riceve.

 

Quando P. si è rivolta a me si lamentava di avere un armadio pieno zeppo di vestiti ma di usarne davvero pochi. Di sentirsi a volte contenta di quello che indossava perché faceva contenta, a sua volta, mamma o sorella, ma sapeva che quella non era la strada per lei.

 

Ben presto sono venuti fuori i veri desideri, quei ‘mi piacerebbe indossare quell’abito…provare quel materiale o tessuto’ e tutti i ma che seguono sempre.

 

‘Ma temo di essere guardata male, di essere giudicata, di risultare ridicola’.

 

Mi racconta anche di essere una grande accumulatrice e alla confusione che vede attorno attribuisce uno stile ‘strano e disordinato’ che lei vedrebbe per sé.

 

In realtà, da fuori, io non vedevo nulla di strano né disarmonico nella descrizione del suo stile desiderato.

Anzi, dopo la nostra sessione, le mando un mood board con abbinamenti e outfit che si rifanno a una Personalità di Stile ben definita, indossata anche da alcune attrici famose, in cui lei infatti si riconosce.

 

Il puzzle ha cominciato, come in una magia, a comporsi.

 

La confusione di prima aveva lasciato spazio a nuove ispirazioni, i timori erano svaniti e ora intravedevo in lei una grande voglia di uscire nel mondo e mostrare a tutti di quanti colori era fatta la sua personalità.

 

Più conosco donne Vere – e me stessa – più mi rendo conto di quante riposte ognuna abbia già dentro di sé.

 

A volte ciò di cui hai bisogno è un confronto con qualcuno che ascolti senza giudicare, che non trovi nulla di strampalato né pazzo in ciò che dici.

E che ti dia la spinta finale per assicurarti che non succederà nulla di male nel mondo se dalla giacca nera passi a una colorata, se al posto della camicia classica indossi un top in pizzo o il jeans lascia spazio a un pantalone in pelle.

 

Se stai pensando da un po’ che quello che desideri non va bene, non ha senso, è esagerato, disordinato, confuso, ricorda che, con ogni probabilità, è la mente che ti sta facendo lo sgambetto per portarti fuori strada e tenerti in ciò che sei abituata.

 

Perché in quello che intuisci come giusto per te non ci sarà mai un ‘troppo’ o un ‘non abbastanza’.

 

In quella voce sommessa e gentile che è la tua intuizione c’è spazio solo per una soddisfazione piena, vera, anche a prova di amici, colleghi e parenti criticoni.

 

Per cui fidati. Tappati il naso, buttati e segui quella voce.

Poi se hai bisogno di una mano sulla spalla e di un’ultima spinta prima del tuffo, sono qui.