Qualcuna ha detto scarpe? Una selezione suddivisa per stili

Qualcuna ha detto scarpe? Una selezione suddivisa per stili

LE FEMMINILI

Avete detto ballerine e già pensate alle Repetto?

Acqua passata, adesso c’è Mia Moltrasio.

Siamo in molte ormai ad aspettare i suoi modelli di ogni nuova stagione.

Ha iniziato con il classico modello con cinturino e bottone (molto bon ton), adesso sta spaziando e per l’estate ha fatto questo bellissimo modello di sandali dal sapore vintage (modello in basso a dx).

Immagini MIA MOLTRASIO

 

LE PERSONALIZZABILI

Le ho scoperte da poco su Instagram e me ne sono innamorata, soprattutto dopo aver letto che sono tutte personalizzabili: le Boffi.

Vi collegate al sito, scegliete il modello che vi piace di più – Angelina, Adele, Agata – e le ordinate del materiale e del pattern che preferite.

Ogni volta che le guardo, finisco ubriaca!

Immagini LE BOFFI Shoes

 

LE ETICHE

Super basiche, che più basiche non si può. E’ quanto propone spesso la moda etica: modelli molto classici e semplici, ma con una grande attenzione alla manifattura. Tracciabialità, provenienza, trasparenza. Everlane prende molto sul serio la sua missione.

Immagini EVERLANE

 

LE DIVERTENTI

Forse non vi aspettavate di trovare le ESPADRILLES qui. Rimane una calzatura  sportiva, anche iconica se volete, ma che non dorme sugli allori del suo glorioso passato.

Così anche le Espadrilles si re-inventano ad ogni stagione e propongono modelli divertentissimi.

Immagini ESPADRILLES

 

LE ARTIGIANALI

E forse, in questo caso, anche gender-neutral. In effetti, LE BOHÉMIEN  hanno linea uomo e donna e, se non fosse per la taglia, alcuni modelli si confonderebbero. Loro amano farsi chiamare ‘piccoli produttori creativi’, e a me piace scoprire queste realtà davvero particolari. Piccole produzioni, e molto curate.

Immagini LE BOHEMIEN

 

Allora avete scelto le vostre?

Io sì e purtroppo non sono solo un paio. Ma aspetto paziente, e mi metto in lista per i saldi. Stiamo a vedere.