Libera di essere chi sei. In giallo

Libera di essere chi sei. In giallo

Il giallo è il colore del sole. Lo decidi da bambina quando afferri pennarelli e tempere, ti rimane poi la suggestione da adulta, soprattutto se hai la fortuna di aver visto un campo di girasoli. Giallo a perdita d’occhio.

Ma questo colore è stato anche il protagonista di scandali e vicende avventurose e, guardando quello che ci restituisce la storia, ha vissuto tempi in cui non godeva di ottima fama, anzi.

Le inconfondibili copertine dei romanzi gialli – e una fortunata serie TV con una signora vestita proprio in quel colore – sono solo un esempio di quello che il giallo è stato per artisti e rivoluzionari, pittori e gente comune.

La stampa scandalistica inglese, a base di strilli e pettegolezzi, si chiama anche yellow journalism.

Oscar Wilde, nel 1895, uscendo dal lussuoso Cadogan Hotel a Londra e portando sotto il braccio un libro con copertina gialla, fu arrestato per oltraggio al pubblico pudore.

Fonte immagine

 

“Le implicazioni peccaminose di quei libri arrivavano dalla Francia dove, a partire da metà Ottocento, la letteratura scandalistica era stata sbattuta, neanche troppo castamente, dietro a copertine di un giallo vivido” – ci racconta Kassia St Clair nel suo Atlante sentimentale dei colori.

Giallo è anche il colore dei capelli biondi, simbolo di benessere e bellezza.

Nelle pubblicità appaiano molte più bionde di quelle che esistono nella realtà.

E gli economisti hanno dimostrato che le prostitute bionde possono tirare su il prezzo.

Giallo è anche il colore dell’oro. Alcune monete sono ancora di quel colore. E se in certe valute è caduto in disuso, ci sono sempre medaglie e onorificenze a ricordarcelo.

Di gialli, ce ne sono di tante tonalità – biondo e oro sono già due che abbiamo citato.

Noi che vogliamo destreggiarci agevolmente tra grucce di negozi o anche solo nel contenuto del nostro armadio, ci semplifichiamo la vita – giustamente – e li dividiamo in due gruppi: il giallo limone (o canarino) per chi ha colori tenui e freddi, il giallo girasole o senape per chi ha colori caldi.

Nei due anni di storia di questo blog ho scritto di giallo e dei colori che gli sono amici.

Qui dopo che l’Istituto Pantone aveva dichiarato Illuminating colore del 2021, assieme ad Ultimate Grey.

Le proposte, vista la stagione, erano con capi autunnali, ma gli abbinamenti e le palette potete tenerle valide anche per altri momenti dell’anno. Se poi decidete che il grigio non fa per voi nella primavera/estate, beh, ne avete tutto il diritto.

(clicca sulla copertina per accedere ai contenuti del post)

 

In questo post troverete ispirazione per outfit e altri abbinamenti, suddivisi in colori caldi e freddi.

(clicca sulla copertina per accedere ai contenuti del post)

A sabato dunque con il prossimo colore dell’arcobaleno! #pride2021