La t-shirt. A te come piace indossarla?

La t-shirt. A te come piace indossarla?

Giorgio Armani si definisce “T-shirt addicted”. 

I Dolce e Gabbana iniziarono l’avventura nella moda passando per tutte le redazioni milanesi con la loro collezione di magliette. 

Jane Birkin diventò il simbolo delle donne scandalose con Je t’aime moi non plus, armata di uno sguardo che voleva dire tante cose. E una t-shirt bianca che faceva intendere molte altre parole oltre quegli occhi.

Fonte immagine

 

Come ci ricorda Antonio Mancinelli nel suo FashionBox, la maglietta bianca non è nata dall’abbigliamento militare, ma dagli ambienti umili di lavoro, “da quella maglia di cotone che gli operai dell’inizio del Novecento usavano sotto le giacche”.

Come i jeans o la camicia oversize, la t-shirt è il capo rubato dal guardaroba di lui.

Logata, colorata, personalizzata, di taglia extra small o large, portata annodata in vita o con le maniche arrotolate, sopra un jeans o sotto un tailleur da lavoro.

Evviva la t-shirt che, come una coperta di Linus, ci segue ovunque, in qualsiasi occasione e stagione.

Perché forse non c’è capo che riesca meglio a raccontare le nostre storie, la nostra personalità.

 

E’ CLASSICA, ma non troppo

Sotto il tailleur

Fonte immagine

 

Il blazer

Fonte immagine

 

Il trench

Fonte immagine

 

E il cardigan

Fonte immagine

E’ DA GIORNO, dalla mattina fino al tardo pomeriggio

In bianco totale, spezzata solo dagli accessori

Fonte immagine

 

Con il pantalone da ragazzaccio e la maglietta boxy

Fonte immagine

 

E’ DA SERA (sì, se ne esce a testa alta anche al calar del sole)

A parlare sarà il sotto – un tessuto luccicante per la gonna lunga – con una pochette preziosa o una cintura importante.

Fonte immagine

 

Fonte immagine

SCANZONATA con le gonne

Assieme al suo rispettabile e storico compagno, il giubbetto in jeans

Fonte immagine

 

Con un tessuto che fa subito ‘turista francese’.

Fonte immagine

 

O con la longuette a righe sottili e spacco centrale

Fonte immagine

 

E’ PER L’ESTATE

Nella valigia con destinazione mare, infilatene in abbondanza, non siate parsimoniose . Abbinata ad un pareo, shorts o gonna ampia, vi risolverà qualsiasi occasione, in totale libertà.

 

Fonte immagine

 

A sabato prossimo!