La camicia bianca. Icone e stili per un capo senza tempo

La camicia bianca. Icone e stili per un capo senza tempo

“Per me la camicia bianca ha il profumo del bucato steso al sole, del sapone di marsiglia, della lavanda. Ha l’odore di casa, del pulito e del borotalco. Quello che ti ricollega al ricordo”.

Antonio Marras*

 

Come si potrebbero mai dimenticare gli anni Novanta, epoca di sguardi languidi di una magrissima Kate Moss e di bianchissimi sorrisi delle più burrose Claudia Schiffer e Cindy Crawford?

Fonte immagine

Le allora uber-models sono state riprese più volte in questo capo iconico, compresa un’altrettanto iconica copertina di Vogue nel 1992 per festeggiare l’anniversario della rivista.

La camicia bianca di certo non è partita da qui. Ha seguito, imperterrita, il filo del tempo, schivando abilmente tutte le tendenze e i vari dettami della moda.

Forse l’unico dettame è: avere almeno una camicia bianca nel proprio guardaroba.

Anche chi dice di non amare le camicie, alla fine arriva al fatidico acquisto.

Ogni volta che ne vedo una, mi viene da dirmi la classica frase: “Di quel modello preciso lì, non ce l’ho. Ecco sarebbe proprio giusto per…” la giacca a figura, quella gonna ampia appena comprata, il pantalone leggero per la bella stagione.

Perché non c’è una stagione giusta per la camicia bianca. Sono tutte adatte a lei.

Diversi tipi fisici e personalità di stile, se vogliono addentrarsi nell’acquisto o, come me, alimentare la loro piccola collezione, avranno di che scegliere.

Le icone di stile ci hanno insegnato a portarla stretta da un cravattino a contrasto, come Brigitte Bardot

 

con le maniche arrotolate e un piccolo foulard al collo, Gamine Style, con gonna ampia oppure pantaloni Capri e ballerine.

 

con lo stile ultra moderno di Katharine Hepburn, che la indossava sopra il pantalone dal taglio inequivocabilmente maschile.

 

Con queste ispirazioni (e molte altre che potete ascoltare qui e leggere qui) vediamo come possiamo indossarla noi oggi.

 

Taglio asciutto, linee decise per un fisico androgino

Fonte immagine

 

Modello incrociato per abbracciare un décolleté generoso

Fonte immagine

 

Con maniche bombate per le romantiche

Fonte immagine

 

Con il colletto effetto sorpresa per le creative

Fonte immagine

 

Con l’aggiunta di un accento colorato per le minimal alla ricerca di un twist

Fonte immagine

 

Infine, come non ricordare la camicia bianca indossata da Uma Thurman nel film Pulp Fiction, dove l’attrice interpreta Wallace, l’intoccabile moglie del boss mentre balla uno scatenato twist con un indimenticabile John Travolta.

Leggete qui che cosa possiamo imparare dalla camicia bianca di Uma Thurman.

 

A sabato prossimo.

 

*citato in Assolutamente glam! di Cinzia Felicetti