Il vestito d’estate. Maxi, a camicia, crochet

Il vestito d’estate. Maxi, a camicia, crochet

Vestito per l’estate. Chi non ne ha almeno uno in armadio?

Anche le ‘dure e pure’ dei pantaloni spesso si arrendono, vuoi per il caldo e per questione di comodità. Fatto sta che il vestito spopola durante le giornate torride, di sabbia fra i capelli e sandali ai piedi.

 

IL VESTITO CROCHET

Il 2021 pare proprio l’anno del modello crochet, che, detta così, può sembrare un vestito uscito dal soggiorno della nonna. Invece, si rivela una carta vincente quando è abbinato a sandali infradito o ciabattine, gioielli in legno o pietre naturali.

I grandi marchi della moda ce l’hanno proposto in passerella, ma vi confesso che faccio fatica ad immaginarmelo in ambiente cittadino.

 

 

Molto carino il modello corto come alternativa al solito pareo-copricostume. Di stile decisamente boho con l’aggiunta delle frange.

 

LO SHIRT DRESS

Il vestito-camicia, ovvero quel modello di abito che ripropone la fila di bottoni propri della camicia, dal colletto a metà polpaccio o addirittura fino alle caviglie se il modello è lungo.

Mi piace molto l’idea di abbinarlo ad un sandalo alla romana.

 

Lo shirt dress è facile da portare e soprattutto, per il suo carattere ultra minimal, richiede accessori che lo ‘vestano’: cintura – che a volte viene fornita assieme al vestito, in uguale materiale e colore – borsa e scarpe che diano il tono all’outfit, bijoux più o meno colorati e tintinnati, a seconda della vostra personalità.

 

E’ un capo che si può recuperare facilmente anche quando le temperature scendono. Abbinato a un jeans o a un pantalone aderente diventa il sopra da portare sbottonato dalla vita in giù.

 

IL MAXI DRESS

Qui trovate un post che ho scritto qualche tempo fa, che spiega perché il maxi dress è un acquisto furbo (approfittate dei saldi!). Trovate i modelli, i colori e gli stili che vi possono dare la giusta ispirazione se ancora non avete trovato il ‘vostro’ vestitone preferito.

[Cliccate sul titolo o sull’immagine per leggere il post completo]

 

A sabato prossimo!