Il gioco dei 3 per fare shopping da sé

Il gioco dei 3 per fare shopping da sé

Ora che avete fatto il cambio stagione e liberato l’armadio, vi siete accorte che vi manca qualcosa? Il jeans giusto, un giacchino per la mezza stagione, un vestito.

Oggi vediamo come potete fare shopping in modo accorto, cominciando da 3 semplici passaggi che permettono di conquistare qualcosa di molto importante: la chiarezza.

 

Se siete curiose, qui vi mostro il mio gioco dei 3.

I 3 aggettivi

Sto già pensando alla stagione calda che ci aspetta, ai programmi e agli spostamenti che potremo organizzare all’ultimo momento. E anche alle distanze, che in famiglia abbiamo deciso saranno brevi.

Soffro molto il caldo, per cui il mio aggettivo più importante sarà FRESCHEZZA.

Poi, come di consueto, ci saranno classico/casual, colorato.

 

I 3 colori

Ho un guardaroba di base costruito su bianco (neutro chiaro), blu (neutro scuro), rosso (colore accento).

D’estate, mi piace molto esplorare le varie tonalità di bianco, spostarmi sugli azzurri o sui blu brillanti e aggiungere un fucsia.

 

I 3 pezzi

1 camicia estiva

Non mi piace il caldo, ma alle camicie è difficile che rinunci. Quindi andrò a caccia di tessuti e forme che mi lascino libera e che non si appiccichino alla pelle.

1 pantalone colorato

E’ il momento giusto per giocare. L’adorata camicia bianca troverà il suo compagno ideale nel pantalone fantasia.

1 top

Il top è la mia alternativa alla camicia. 

Quello mono spalla è il mio preferito, ma essendo aderente, penso che opterò per dei top che lascino respirare!

Allora, come risulta la prima bozza della vostra lista shopping? Siete soddisfatte?

Fatemi sapere via mail o nei commenti su FB come vorreste ricevere i consigli giusti per lo shopping online: vi trovate meglio ad orientarvi con indirizzi divisi per fascia prezzo? O magari preferite concentrarvi su una tipologia? (solo jeans, solo vestiti).

A sabato prossimo!