Il giallo. Con cosa lo metto?

Il giallo. Con cosa lo metto?

Il giallo, soprattutto nella tonalità più calda dello zafferano, ci fa compagnia ormai da diverse stagioni. L’abbiamo visto lo scorso autunno/inverno, accanto ai classici nero-blu-grigio-beige, e lo ritroviamo tra i colori nelle vetrine di queste settimane.

E’ un colore che non lascia indifferenti: o lo si ama, o lo si odia.

Nella stagione dei cappotti funziona molto bene come colore neutro in alternativa  al classico cammello. Nella bella stagione, può creare l’accento giusto ai nostri completi, per dare quel calore che cerchiamo nella nostra palette di colori.

Se parliamo di tessuti e andiamo sul velluto o sul taffettà, prende dei riflessi che virano sul dorato, e risulta ancora più caldo ed elegante.

E’ molto versatile e si abbina facilmente.

Molte mi chiedono: ‘ma come lo metto’?

In realtà, la domanda sarebbe: a chi sta bene?

 

Link all’immagine

Sapete che sono una libertaria anche in fatto di stile, perché sostengo che tutte noi possiamo indossare i colori che più ci piacciono. Ma prima di scegliere un look in giallo dalla testa ai piedi, fate qualche considerazione.

E’ della famiglia dei colori caldi, per cui sta bene a chi ha colori naturali caldi (pelle, capelli, occhi).

Per farvi un esempio, pensate alle more Jennifer Lopez e Jessica Alba, che hanno una carnagione ambrata.

Alle bionde Cate Blanchett e Cameron Diaz che, pur essendo chiare, mantengono riflessi caldi e dorati nella carnagione.

Se, invece, avete una pelle olivastra, rosata, o molto chiara, con ogni probabilità appartenete alla famiglia dei colori freddi, per cui questo giallo non è un colore che mi sento di consigliarvi, tanto meno nella sua versione più calda e ambrata.

Continuate a leggere e scoprite come potete inserire questo colore nel guardaroba e diamo un’occhiata a quali colori si abbina.

Tenete presente, come regola generale, che andrà d’accordo con i colori della sua stessa famiglia, per cui tutte le tonalità calde di verde, blu e marrone. Nemmeno il bianco fa eccezione: al posto del bianco optical (quello della classica camicia per intenderci), preferite la tonalità morbida dell’écru.

 

 

 

 

Camicetta gialla via Zara

Per le scarpe, potete sbizzarrivi nei vari toni del cuoio, del verdone, del toffee e del dorato.

Immagini via Sezane

E se lo amate alla follia, ma non fate parte della sua famiglia dei caldi, potete sempre giocare con le fantasie che abbinano i colori freddi – l’azzurro per esempio, come nella foto.

Camicia azzurra via Zara  . Tutte le immagini dei pantaloni via La Redoute . Tutte le immagini delle scarpe via Sarenza tranne dove ho indicato diversamente.

Care amiche, adesso che sapete come ‘giallizzarvi’ in tranquillità, date anche un’occhiata al board che ho preparato per voi su Pinterest.

“Ci vuole cura nello stile, ma è pur vero che nello stile c’è sempre la cura giusta per ogni desiderio”.

A martedì prossimo!