GIALLO, AZZURRO, ROSA. In estate anche il gioiello si fa colorato

GIALLO, AZZURRO, ROSA. In estate anche il gioiello si fa colorato

Il diamante bianco è un grande classico e illumina l’anello rivière, il pendente di una collana o fa da punto luce per gli orecchini, spesso in soluzioni e carature che ci permettono anche di salvaguardare il conto in banca.

Ma se vogliamo portare con noi in vacanza i nostri amici gioielli e renderli colorati come l’estate che ci aspetta?

Pensare ad un diamante di colore sarebbe la soluzione più logica, peccato che solo la pietra potrebbe costare come un appartamento. E uno anche piuttosto bello.

Ecco che la tecnologia ci viene in aiuto e, per lavoro, ho scoperto i diamanti lab-grown, cioè cresciuti in laboratorio. Artificiali dunque, si potrebbe pensare. In realtà, l’uomo ricrea in laboratorio lo stesso processo chimico che la natura mette in atto in milioni di anni.

Se siete delle puriste, mi rendo conto che farei fatica a convincervi – è il tempo a rendere unico e raro un diamante. Se, invece, avete spirito pragmatico e guardate alla sostanza (sempre di un diamante si tratta) non escluderete l’idea.

Anche solo per il fatto che i diamanti di laboratorio costano praticamente la metà di quelli naturali e il fattore colore non pesa sul prezzo finale.

Qui ho scelto per voi 3 colori di diamanti abbinati, a 3 look estivi diversi, dove il protagonista è lui: il maxi dress, capo irrinunciabile di ogni vacanza al mare che si rispetti.

 

AZZURRO

Collana regolabile e solitario

 

ROSA

Braccialetto, orecchini e trilogy

 

GIALLO

Collana a Y, orecchini e braccialetto

Cosa dite, vi ho incuriosito un po’?

Se volete dare un’occhiata in giro, ecco un paio di siti da visitare.

XDiamond – lui è un mio cliente, ma vi garantisco che questo post è assolutamente adv free 🙂

Light Box Jewelry è la contro-proposta del colosso De Beers al diamante naturale, che per decenni è stato presentato come l’unico gioiello ‘per sempre’ (ah, come si cambia idea velocemente in nome del signor Denaro).

Alla prossima!