Classic Blue, colore dell’anno. Come indossarlo e abbinarlo

Classic Blue, colore dell’anno. Come indossarlo e abbinarlo

Ogni anno l’istituto Pantone emette la sua ‘sentenza’ ufficiale riguardo al colore che sarà re di passerelle, vetrine e, se ci piace, dei nostri guardaroba.

Per il 2020 è stato eletto il Classic Blue, un colore che rimane di base freddo, ma abbastanza brillante per adattarsi bene a diversi stili, colori naturali e abbinamenti.

Fonte Istituto Pantone

In più, l’offerta che vedremo tra poco spazierà sicuramente tra diverse tonalità di blu, per cui saremo ancora più libere di decidere quale sarà la nostra.

Qui vi ho proposto una gallery che, per comodità e ordine, ho suddiviso in:

1. monocromatico

2. abbinamenti con COLORI CALDI

3. abbinamenti con COLORI FREDDI

 

MONOCROMATICO

Il monocromatico resta una scelta di stile piuttosto classica, che ci permette di allungare la figura, creando verticalità. Inoltre, avrete una buona base neutra da poter arricchire con accessori colorati, così da rendere felici anche le donne dalla personalità più creativa.

Per creare un effetto monocromatico non dobbiamo limitarci a comprare camicia e pantalone in perfetta abbinata, della stessa tonalità. Possiamo anche spostarci su tonalità diverse, così saremo libere di creare più abbinamenti con i capi del nostro guardaroba.

 

ABBINAMENTI CON COLORI CALDI

Gli abbinamenti potrebbero essere infiniti, tanto quanto lo sono i colori.

Qui vi propongo una selezione dei colori più brillanti per incoraggiarvi a sperimentare e a vivacizzare il blu, se vi sembra un colore troppo istituzionale, o semplicemente per scoprire il vostro colore accento che dia il giusto twist al tutto.

In più, il colore accento che deciderete di accostare, come vedete dalle proposte qui sotto, può essere un dettaglio (orecchini, borsa, scarpa) o prendersi il posto di un capo. A voi la scelta.

L’arancione diventa accessorio o lungo gilet a contrasto su maglia azzurra.

Provate un elegante giallo zafferano, anche abbinato ad un tessuto come la seta, qui in contrasto con la scelta sportiva del sotto.

 

Questo verde brillante si sposerà bene se scegliete una tonalità altrettanto brillante di blu.

Vi piace il giallo, ma temete l’effetto ‘troppo’? Ecco come può diventare un colore jolly e prendere la forma della classica décolleté, in richiamo con altri accessori o la stampa di una gonna.

 

ABBINAMENTI CON COLORI FREDDI

Se il vostro mondo è, invece, quello dei colori Freddi, ecco alcune proposte da cui trarre ispirazione.

Potete prendere tonalità vicine al vostro blu per abbinare sopra e sotto e, se volete, potete giocare solo con dettagli di colore a contrasto.

Il blu, che sia quello più scuro o più brillante, sta benissimo con la gamma degli azzurri. L’immagine che vedete sotto è un grande classico, che può diventare più scanzonato e sportivo con la scelta di una camicia taglio maschile, pantalone di cotone morbido e sneaker.

Adoro il rosso e mi piace usarlo per andare decisa verso una giacca o un pantalone in tinta unita, oppure per dei pattern interessanti come nella giacca che vedete qui.

Per voi Fredde, ricordatevi di scegliere la tonalità giusta: il rosso fragola.

E infine, il re di tutti i nostri guardaroba invernali: il nero.

Sì, lo possiamo abbinare al blu.

Prenderà una veste decisamente più interessante del solito total black e, se lo amiamo così tanto, lo possiamo trasferire anche nei look della stagione più calda.

Per quest’anno direi che le idee non mancano.

Il colore 2020, seppur Classic, ci darà mille spunti per interpretarlo e farlo diventare nostro, a seconda di colori naturali, stile e personalità.

Avete scelto il vostro?